La Tiella Barese

Oggi vi presentiamo la ricetta di un piatto molto famoso nel Sud Italia.

Parliamo della TIELLA BARESE, piatto tipico della cucina pugliese, che ha qualche somiglianza con la famosissima PAELLA di pesce dei nostri amici spagnoli…

L’origine del  nome proviene proprio dal tegame di terracotta nel quale viene cucinata, che per l’appunto era chiamato “tiella”.

Questo è un piatto della tradizione contadina in quanto rappresentava un modo rapido ed efficace per sfamare la famiglia in ritorno dai campi attraverso tempi di preparazione brevi.

Ma senza dilungarci troppo, andiamo subito con questa ricetta step by step che ci ha fornito la chef tropeana Jenny!!

Ingredienti:

Dose x 4 persone
1kg cozze
400 gr riso
2 cipolle di Tropea
3 patate grosse
2 etti parmigiano (o se piace pecorino)
300 gr datterini
Sale pepe olio evo
Pangrattato per l’ultimo strato

 

Andiamo allora con il procedimento:

Aprire a crudo con un coltellino a punta le cozze avendo cura di raccogliere il mollusco tutto su una valva
Quindi togliere mezzo guscio e far scolare l’acqua contenuta in una ciotola e conservarla
Mettere a bagno il riso per almeno 20 minuti
Tagliare le patate sottili
Preparare tutti gli ingredienti sul piano di lavoro e procedere
Un po’ di olio uno strato di cipolla a julienne patate pomodorini prezzemolo formaggio cozze riso parmigiano e ripetere per due strati finire con le patate
Parmigiano e pangrattato
Un filo d’olio e tutt’intorno a filo mettere l’acqua delle cozze e altra ancora fino quasi a coprire ma non troppo e infornate a 180/200* per 40 minuti.

E ora non ci resta che augurarvi Buon Appetito!

Ricordate che la Tiella è buonissima anche il giorno dopo!!!

Se vuoi ricevere aggiornamenti sulle nostre ricette e anteprime in esclusiva, iscriviti subito al nostro gruppo Facebook QUI